Ultima modifica: 29 Marzo 2020

Il maestro di religione racconta una storia ai bambini della Primaria

26 febbraio 2020
 
Ho pensato di mettere del materiale semplice sul registro elettronico per fare la mia parte nel  tentativo di tutti i docenti di far capire ai bambini che erano loro vicini e che la scuola non si sarebbe fermata, nemmeno (si sperava) per qualche giorno. 
Alle classi di bambini più grandi ho dato una scheda. Ai bimbi più piccoli, per i quali ancora la lezione si colora di gioco e di favole, ho pensato di raccontarne una, anche per far sentire loro la voce del maestro pur a distanza, cosa che a un bimbo piccolo fa piacere. 
Questa storia mi è sembrata dunque molto carina, dato che insegna l’importanza di accontentarsi: in questa situazione nella quale la nostra vita quotidiana è molto modificata e le relazioni quasi annullate, la morale della favola ha assunto, credo, ancor più senso. 
 
L. Lionni, La casa più grande del mondo, in B. Ferrero (a cura di), Tutte storie. Per la catechesi, le omelie e la scuola di religione. Torino, 1991 (4a edizione), Elledici, 210-213. 
 
Alessandro Barucchelli