Ultima modifica: 21 Dicembre 2022

Stage dal tinkering alla robotica

I docenti del dipartimento di Elettronica ed Elettrotecnica dell’Istituto Leonardo da Vinci di Carate Brianza hanno proposto agli studenti di 3^ media della nostra scuola interessati alle discipline STEM un percorso di orientamento svolto nel Laboratorio di Automazione dell’Istituto della durata di 2 ore.

Inquadrata nel progetto “Dal tinkering alla robotica – Un robot come compagno di scuola” finanziato dalla fondazione Cariplo nell’ambito del concorso “Digitarsi”, l’attività intende costituire la prosecuzione e il completamento dell’incontro già effettuato con le nostre classi seconde nel precedente anno scolastico.
 
Il progetto ha non solo l’obiettivo di potenziare e incentivare l’innovazione dei percorsi formativi tecnici, improntandoli a una logica digitale in coerenza con le procedure dell’ “Industria 4.0” ma anche di suggerire agli allievi e alle allieve che lo studio delle discipline STEM, in particolare quelle più tecniche, può rappresentare un percorso effettivamente percorribile con soddisfazione sia per le implicazioni teoriche (Fisica, Matematica, …) che pratiche (Ingegneria …) .

 
All’iniziativa hanno partecipato gli alunni Trezzi, Bonanomi, Ratti, Ronchi di 3B,  Polese di 3C, Confalonieri e Lo Curto di 3D, i quali hanno svolto, sotto la mia guida, la guida di tre docenti dell’istituto tecnico e di alcuni allievi del IV anno che hanno fatto da tutors, un’ esercitazione guidata di programmazione di un robot in ambiente simulato e hanno assistito ad alcuni esempi di movimentazione di un robot reale.
 
Mariangela Brando, docente di tecnologia