Ultima modifica: 1 Ottobre 2022

Venerdì 23 settembre: riflessione sulla sostenibilità ambientale

Venerdì 23 Settembre 2022 si è svolto lo sciopero globale per il clima, suggerito dal movimento Friday’s for the Future, il gruppo attento alle tematiche ambientali, fondato nel 2018 da Greta Thunberg.
In questi ultimi anni abbiamo osservato fenomeni climatici sempre più estremi, frequenti e devastanti, che sono stati spunti di riflessione con i nostri alunni.
Ognuno di noi si sente coinvolto nella lotta ai cambiamenti climatici e la scuola primaria, attenta alle tematiche ambientali, ha scelto di sviluppare, durante l’anno scolastico 2022-2023, una percorso comune a tutte le classi, riguardante appunto la sostenibilità ambientale.
In quest’ottica ha pensato di partecipare in modo simbolico allo sciopero indetto per contrastare i cambiamenti climatici e così, venerdì, verso le ore 12:00, per diversi minuti sono state spente tutte le luci e i monitor presenti nel plesso, dando la possibilità ad insegnanti e alunni di riflettere sullo spreco energetico, dimostrando ancora una volta come la scuola sia un luogo di elezione per attivare progetti educativi sull’ambiente, la sostenibilità, il patrimonio culturale e la cittadinanza globale.