Ultima modifica: 22 Gennaio 2023

La veterinaria a scuola

Nel corso del secondo quadrimestre la dottoressa Marta Barzaghi, medico veterinario che da anni  collabora con il nostro Istituto Comprensivo, svilupperà il progetto “La veterinaria a scuola”.

Proprio in questi giorni ha preso il via questo progetto, che coinvolge ogni classe della scuola primaria in un periodo che va da gennaio a maggio. La dottoressa svolge i suoi interventi in maniera diversificata a seconda delle classi: 3 incontri di un’ora per le prime, seconde e terze, 3 incontri di un’ora e trenta minuti per le quarte e quinte.

Ogni interclasse ha potuto definire i contenuti proposti dalla dottoressa, in relazione alla programmazione svolta in scienze, così riassunti:

  • classi prime – gli animali del bosco in inverno e in primavera: l‘ambiente del bosco nel suo divenire nei cambi di stagione e gli adattamenti dei viventi che in esso dimorano;
  • classi seconde – come si difendono gli animali e le loro case;
  • classi terze e quarte – gli ecosistemi, le catene, le reti alimentari e la piramide ecologica: scoperta di alcuni tipi di ecosistemi, le relazioni che si stabiliscono all’interno di essi tra viventi e non viventi, tra i diversi tipi di viventi (predazione, parassitismo, simbiosi…);
  • classi quinte – anatomia comparata: apparati umani e apparati animali, somiglianze e differenze.

 

Per la realizzazione del progetto la dottoressa offre lezioni coinvolgenti avvalendosi di presentazioni, video e schede. Tutto ciò rende sicuramente interattiva la modalità con cui vengono comunicati questi argomenti, che già di loro offrono una ricca opportunità per incuriosire i bambini. 

Questo progetto è uno stimolo per predisporre nei nostri alunni una visione del mondo attraverso un approccio scientifico ed un’occasione per ribadire quanto sia importante rispettare ed apprezzare il valore dell’ambiente naturale e degli organismi che in esso vivono. 

 

Paola Meda-classi quinte, ref. progetto