Ultima modifica: 20 Settembre 2020

Classroom 2: la scelta. I prof. del Mandela ripartono “tutti compatti”

Quel che abbiamo imparato assieme durante la Didattica a distanza sta diventando parte del nostro modo di fare scuola.

Venerdì 18 settembre gli insegnanti della Secondaria “Nelson Mandela” si sono ritrovati nell’aula di informatica (ovviamente nel pieno rispetto delle regole sanitarie) allo scopo di creare le nuove Classroom, ossia le aule digitali della piattaforma G-Suite, per l’anno scolastico 2020-21. 

Questa volta, però, non c’era, come il 2 marzo, l’esperto Dirigente Scaglione a guidare passo a passo i suoi insegnanti nel mondo delle applicazioni di G-Suite, pertanto c’è stato un momento di smarrimento iniziale in cui i prof. hanno temuto di non ricordare più tutti i passaggi per dare vita alle nuove classi digitali.

La solita Anna Colzani ha preso in pugno la situazione, incaricando i coordinatori di occuparsi ciascuno della propria classe, gli assenti sono stati degnamente sostituiti da colleghi disponibili e volenterosi: ogni classe aveva finalmente il suo creatore, pronto in postazione davanti al PC. I più coraggiosi si sono persino offerti di gestire due nuove Classroom, e anche i nuovi docenti, arrivati a scuola solo da pochi giorni, si sono rimboccati le maniche pronti ad affrontare la nuova sfida.

I dubbi iniziali si sono fortunatamente dileguati in fretta: gli insegnanti sono riusciti con abilità e destrezza a dare vita alle nuove Classroom, a inserire tutte le materie e a “invitare” i colleghi e gli alunni, per i quali è stato scritto un simpatico messaggio di benvenuto sullo stream. Molti studenti, da perfetti nativi digitali, hanno iniziato subito a rispondere alla richiesta di partecipazione, inviando persino qualche parola di ringraziamento ai loro professori. Le numerose applicazioni di G-Suite, già ampiamente sperimentate durante i lunghi mesi di Dad, continueranno insomma ad essere uno strumento utile per imparare, sia in presenza sia – ci auguriamo di no – a distanza, oltre che un’occasione unica per implementare le competenze digitali di studenti e prof.

La “Nelson Mandela” è già pronta a ripartire unita e compatta, nonostante tutte le difficoltà di questo nuovo anno scolastico a dir poco “particolare”!

Federica Schiatti